mercoledì 15 giugno 2011

Brioche leggera allo yogurt con MDP

Voglia di un pane dolce per la colazione, pochissimo tempo per preparare qualcosa, sfruttiamo la macchina del pane.
Questa ricetta viene dal libro"fare il pane" di Cathy Ytak della collezione Sale e Pepe e devo dire che è buonissima.


Brioche leggera allo yogurt con MDP


Per una brioche per 6 persone
  • 80 ml latte
  • 1 uovo sbattuto
  • 350 gr farina 0
  • 50 gr yogurt
  • 22 gr lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 20 gr burro
  • 20 gr zucchero+ 125 gr zucchero a velo
  • 2 cucchiai acqua di fiori di arancio ( per me aroma rum)
  • 1 cucchiaino succo di limone
Programmare la mdp su dolce o pane morbido.

Quando sarà fredda velare con una glassa fatta con zucchero a velo e gocce di succo di limone.( Io non l'ho glassata).
Volendo sostituire l'acqua di fiori d'arancio con rum o oltro aroma a piacere, potete aggiungere anche l'uvetta alla fine dell'impasto.








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

10 commenti:

  1. Buono, questa ricetta la proverò di sicuro! Grazie per aver partecipato e per la presenza tra le mie pagine, in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Che bella questa brioche, non ho la m.d.p.
    che dici verrà bene anche senza??

    RispondiElimina
  3. Che bontà!!!!! Io però non ho la macchina del pane!!!!! :'( Ne voglio un pezzetto!! ^_^ baciiiii

    RispondiElimina
  4. Che delizia, Loredeana!!! Potrei fare follie per una fettina....e sai vero che ne sono capace??? :-D Bacioni cara.

    RispondiElimina
  5. Ciao Loredana
    sono dietro a studiare altre destrutturazioni...leggimi nei prossimi giorni
    Baci
    Carla

    RispondiElimina
  6. credo che la faccio al più presto ho dello yogurt da usare, ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  7. ciao Loredana, il pane fatto in casa ha sempre un sapore inimitabile! Il tuo è davvero speciale...
    U(n bacione

    RispondiElimina
  8. ç Anna: prova a farla a mano facendo una doppia lievitazione, prima di un'ora,poi lavori di nuovo, metti nello stampo e fai lievitare ancora, fino a che non è bella gonfia, poi procedi alla cottura 180° per 25/30 minuti o regolati tu.
    grazie per essere passata da me ^___^

    RispondiElimina
  9. Che buono questo pane e poi con lo yogurt deve essere leggerissimo!!!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia! E' ora di colazione ne mangerei un pezzetto. Ciao

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...