lunedì 9 maggio 2011

Ricotta infornata al mango ovvero tre porzioni a 3 euro

Anche io sono stata conquitata dalla sfida lanciata da Naso da tartufo, mi è sembrata subito stimolante: fare3 porzioni di dolce stando nella cifra di 3 euro.
Allora ho iniziato a pensare, a fare un giro per i supermercati e a cercare di fare due calcoletti...no, la farina costa se poi devo aggiungere il lievito, le uova e lo zucchero.
Proviamo a pensare ad altro...savoiardi già fatti?
Si, ma poi??? Cosa ci abbino?
Confesso che al furto ho rinunciato in partenza ; )

Girando un pò alla fine ho avuto un gran colpo di hem...fortuna, praticamente un bel mango a 90 centesimi, e naturalmente me lo sono accaparrato...
hum!...e adesso? ma chi lo ha mai assaggiato il mango : (

Non mi perdo d'animo io, e così dopo giorni e giorni di studio matto e disperatissimo per trovare un'idea ...mi si è accesa una lucina!

Ricotta da abbinare al mango e...vediamo che cosa ci esce!

Mi sono divertita moltissimo a cercare di far quadrare il bilancio senza rimetterci nel gusto, tanto che di ricette ne ho fatte due, ma solo una parteciperà alla gara, l'altra la posterò in seguito per mio piacere.

Questa è la mia squadra: Luca Montersino


                                                                     nasodatartufo

Greta di http://gretascorner.blogspot.com/

Loredana di http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com/

Deborah di http://creareconlozucchero.blogspot.com/

Anastasia di http://anastasiagrimaldi.blogspot.com/

Cucinando con mia sorella dihttp://cucinandoconmiasorella.blogspot.com/

Francy di http://dolcigolosi.blogspot.com/

Soribel di http://lullaby-coccinellalaboriosa.blogspot.com

Chiara di http://lacucinadichiaraeale.blogspot.com/

Silvia e Francesca di http://cuginecucine.blogspot.com/

Pennaeforchetta di http://pennaeforchetta.blogspot.com/

E questa la ricetta


Ricotta infornata alla composta di mango



  • 1 mango maturo
  • 250 gr ricotta vaccina
  • 6 cucchiai di zucchero a velo
  • cioccolato fondente per decorare
Costo della preparazione

  • mango  0,90




  • ricotta 0,73
  • zucchero a velo 0,59


  • cioccolato fondente riciclato dalle uova  ( ne ho pesato 40 gr, ma ne ho utilizzato pochissimo, ho calcolato il prezzo per 100 gr , come da regolamento, giusto?)       0,43



Per un totale di 2,65 euro.









Svolgimento, pardon, preparazione ; )

Pulire il mango e tagliarlo a pezzetti, metterlo in un pentolino .

Far cuocere sul gas, per circa 15 minuti,  aggiungere 2 o 3 cucchiai di zucchero a velo,

poi frullare con il minipimer  e far cuocere fino ad avere la consistenza di una composta.
Far raffreddare.

Nel frattempo prendere la ricotta e farla sgocciolare, più sgocciola e meglio è il risultato finale.
Versarla in una ciotola e unire 3 cucchiai di composta di mango e 1 cucchiaio di zucchero a velo (a me piace poco dolce, altrimenti aumentare un pò lo zucchero), mescolare bene.
Coprire una grata per biscotti con un foglio di carta forno , ( io l'ho messo dopo aver provato sul silpat )

posizionare dei coppapasta ( io ho usato delle formine da biscotti) e versarvi la ricotta,

















ricoprire con uno strato di composta di mango; bucherellare la carta forno così da permettere alla ricotta di asciugarsi bene durante la cottura, e cuocere in forno caldo per 40 minuti a 150°.
Far raffreddare e sformare, comporre i dolci.
Sovrappore due ricottine e al di sopra formare una piccola quenelle di composta di mango, mettere in frigo a raffreddare.













Nel frattempo sciogliere poco cioccolato fondente a bagnomaria e decorare la superficie dei dolcetti, porre di nuovo in frigo a raffreddare.























E' un dolce magro che si presta ad infinite varianti.




Con questa ricetta partecipo al contest di Una cucina tutta per sè








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

23 commenti:

  1. brava Loredana, te la sei cavata egregiamente! Tre porzioni a tre euro è davvero una bella sfida... ce l'hai fatta senza rinunciare al sapore.
    Auguroni per il contest! A presto

    RispondiElimina
  2. Bravissima!!! Siamo una squadra coi fiocchi ;-)

    RispondiElimina
  3. Che idea sfiziosa..poi a questo prezzo.....BRAVA!

    RispondiElimina
  4. ciao loredana!!!!complimentoni!!!!!io adoro il mango!!!^-^

    RispondiElimina
  5. Complimenti davvero!!!!!! Hai fatto una magia!!!!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  6. questo gioco è davvero bellisimo. Sei stata una maga a far rinetrare tutto nel budget. complimentiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  7. meravigliosa,e super economica :)

    RispondiElimina
  8. ciaooo....grazie per aver partecipato alla mia iniziativa...mi fa piacere conoscerti :)
    ho visto che partecipiamo anche alla stessa sfida :D...e questo dolce è fantastico...un grande bacio e a presto!

    RispondiElimina
  9. Vedo anche tu spendendo poco hai realizzato una prelibatezza. :)

    RispondiElimina
  10. Perfetta!! e le foto sono stupende :)

    RispondiElimina
  11. Ciao Loredana, sbircio la concorrenza e devo dire che il lavoro e' arduo e complesso. Bellissima idea e realizzata con maestria. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  12. un'ottima idea davvero, e il fatto di averlo arricchito con un frutto tropicale è proprio un tocco in più!
    in bocca al lupo! alessandra

    RispondiElimina
  13. Bravissima, è meraviglioso e le foto sono fantastiche!!! bravissimissima!!!!!

    RispondiElimina
  14. ciao Loredana, vengo subito a trovarti, non ti conoscevo e mi stavo perdendo questa bella ricetta, con dei colori splendidi, è una bella iniziativa, ma non ce la faccio a seguire tutto, già il blog e fb mi prendono molto, anzi ho visto che sei su fb vengo a chiederti amicizia, ti metto nel mio elenco di blog e mi segno fra i lettori fissi...che ne dici? baci e ti aspettiamo per la ricetta di giugno (se vuoi)

    RispondiElimina
  15. Ma che carino il tuo blog!!
    E che ricette interessanti le tue!!!
    Come questo dolce super economico, ma credo gustosissimo!
    Complimenti, mi unisco come sostenitrice! :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  16. decisamente molto interessnate e fresco questo dolce, poi ottimamente presentato!

    RispondiElimina
  17. E per fortuna che hai rinunciato al furto..perchè alla fine te la sei cavata benissimo!!Con soli tre euro hai creato un dolcino che è una vera prelibatezza,complimenti per tutto,anche a questa squadra che è fatta da persone davvero piacevoli!!
    Alla prosssima!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Loredana,
    e' un piacere conoscerti...
    Mi piace molto tuo blog!
    I miei nonni sono nati nel villaggio di Montorio al Vomano, Teramo, Abruzzi... lo conoscuti?
    Io imparo cucinare dalla mia famiglia Abruzzese e Calabrese.
    Ho un cugino abruzzese che mi visita nel mese di settembre, quindi io sono sempre pronto .. siamo molto emozionate !
    Un abbraccio a te!
    Lorraine

    RispondiElimina
  19. bellissima ricetta! complimenti, non ho mai provato il mango baciotti Helga e Magali

    RispondiElimina
  20. Loredana grazie del commento,allora in bocca al lupo anche a te,la tua ricetta e' molto particolare ed originale complimenti!Baci!

    RispondiElimina
  21. Da avversario spudoratamente di parte ...per la mia squadra...non posso che essere onesto ed ammettere che hai creato un dolce veramente chic e da provare assolutamente! Bravissima

    RispondiElimina
  22. Ma senti mi é venuta l'acquolina in bocca come ai bambini difronte alla Vetrina del gelato in un afoso giorno d'agosto!
    Le ricette sono strepitose!! Adesso ti metto tra i miei blog preferiti cosí finalmente Mio marito smetterà di lagnarsi Che sono sempre difronte alla macchina da cucire!
    Complimentoni e un solare saluto da Vienna
    Ciao
    Claudia

    RispondiElimina
  23. Fantastica, è incredibile cosa sei riuscita a fare con un prezzo così basso :)
    Grazie per aver partecipato!!!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...