sabato 30 aprile 2011

Antipasto di boccioli di tarassaco sott’olio

Sempre andando per fiori ho raccolto questi bocciolini, che richiedono sia occhio che pazienza, però ne vale la pena.
Il retrogusto sempre un pò amaro del tarassaco è smorzato dall'aceto e dagli aromi, che ne fanno un antipasto stuzzicante ed insolito.


Boccioli di tarassaco sott’olio


I capolini di tarassaco si conservano come i capperi, sott’aceto o sotto sale, oppure possono diventare un antipasto sott’olio.
In acqua e aceto in parti uguali si scotta una manciata di boccioli per 3'.
Scolarli e farli asciugare su un canovaccio, disporli in un vasetto di vetro, alternati con lamelle di aglio e origano, coprire con olio EVO.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di PaneePomodoro





Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

12 commenti:

  1. Mai assaggiati, comunque devono essere buoni sicuramente...ottimo il fegato, molto gustoso e profumato. Ciao e buon week end.

    RispondiElimina
  2. Non sapevo che si potessero anche conservare i boccioli... bravissima Lori!
    Buona Domenica : )

    RispondiElimina
  3. Interessante, non sapevo che si potessero conservare i boccioli. Buon fine settimana. :)

    RispondiElimina
  4. Devono essere buonissimi. Brava. Buon WE

    RispondiElimina
  5. Ciao sono una tua nuova sostenitrice,
    sono passata di qui e ho iniziato a seguirti nella tua avventura culinaria ;)
    Se ti va passa da me e se ti piace il mio blog inizia a sostenermi anche tu così da non perderci di vista.
    A presto.
    http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Che curiosa ricetta, vorrei poterla fare, buona domenica Loredana. Ciao

    RispondiElimina
  7. Per me una novità! E pensare che qui questa piantina prospera. Devo imparare a raccoglierla e a sfruttarla. Grazie per questa bella lezione di cucina!
    A presto, buon I° Maggio!

    RispondiElimina
  8. che ricetta favolosa!!!!!! ora comincia a trovarsi in giro il tarassaco e non sempre è già fiorito se si sale come altezza in montagna, questi non me li lascio scappare! buona domenica

    RispondiElimina
  9. Ciao Loredana
    ti ho trovato facendo giri strani tra i blog.
    Mi metto fra i tuoi amici, se ti va passa a trovarmi.
    Un abbraccio
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  10. Ma sono bellissimi! Brava e grazie per la tua grande partecipazione!

    RispondiElimina
  11. MI PIACE UN SACCO!!! bella ricettina Loredana, li proverò al più presto!
    buon we
    alice

    RispondiElimina
  12. Non ho mai assaggiato questi boccioli.. mi hai fatto venire voglia di andare in un prato a cercarli..sperando di non sbagliare!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...