sabato 19 marzo 2011

pops cake al cioccolato per contest

Pops cake di tortine alla crema di limone con copertura al cioccolato


Questa è una ricetta – non ricetta nel senso che si riduce ad assemblare ingredienti già pronti, ma per quanto mi riguarda l’ho trovata molto divertente sia nell’esecuzione  che nel risultato finale.

Per 10 pops cake

  • 3 merendine tipo plumcake con crema al limone
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 10 stecchi di legno
  • Codette colorate per decorare

Si possono realizzare con qualunque base un po’ umida ( torta allo yogurt, margherita, paradiso, ciambellone , ecc.) a cui va unita una parte cremosa (mascarpone, philadelpia, crema pasticcera , nutella) oppure comprare la merendina già con la crema e risolvere il problema in una sola mossa : )

Procedimento:
Sbriciolare le merendine e lavorarle con le mani fino ad avere un composto omogeneo da cui ricavare delle palline, non molto grandi , max 5cm di diametro.
( Nel caso usiate una base non cremosa seguire il medesimo procedimento, vale a dire :
  • Sbriciolare
  • Unire la parte cremosa prescelta in quantità sufficiente a d avere un composto omogeneo e compatto.)

Mettere in frigo per un paio di ore, o tutta la notte.
Far sciogliere il cioccolato a bagnomaria, tirare fuori i dolcetti dal frigo, prendere i bastoncini di legno e bagnarli per un paio di cm. nel cioccolato sciolto, dopo di che infilzarli subito nel dolcino, il contrasto tra il caldo del cioccolato e il freddo dell’impasto determina una reazione di “fissaggio” del bastoncino al cuore del dolce.
Proseguire per tutti i dolcetti, rimettere al fresco per qualche minuto.
Riprendere i dolci e spalmare su ognuno del cioccolato, cospargendoli in seguito con le codette,poggiare in un pirottino oppure infilzare su una base di polistirolo e lasciare asciugare.
Naturalmente anche la copertura può essere realizzata in qualunque modo: Cioccolato bianco, ghiaccia reale, glassa tradizionale , o come più vi aggrada.
pops cake al cioccolato

Con questa ricetta partecipo al contest di Antonella




e al contest di Cinzia:
http://ilricettariodicinzia.blogspot.com/2011/01/il-mio-primo-contest-gli-agrumi.html


e al contest assaggidiviaggio


e al contest di lacucinadiesme







Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

7 commenti:

  1. Che buoni! Questi li faccio spesso anche io ! Troppo carini e troppo facili, sono perfetti per togliersi qualche vogliettina quotidiana!

    RispondiElimina
  2. Ciao Claudia e benvenuta,è vero sono di una facilità estrema, ma tutto il divertimento nel farli sta nella decorazione, in rete ne ho visto di spettacolari...è da perfezionare la copertura, secondo me, comunque sono da riproporre. Ciao

    RispondiElimina
  3. ma sono troppo simpatici!!! complimenti davvero per l'originalità! Belli, belli belli!

    Grazie per aver partecipato

    RispondiElimina
  4. Ciao Crysania, benvenuta, e torna a trovarmi.

    RispondiElimina
  5. Bellissimi i tuoi cake pops ^_^ non avevo pensato ad utilizzare delle merendine pronte...grazie per la dritta e per aver partecipato al nostro contest ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  6. Finalmente una ricetta in italiano dei cake pops!
    Non che, OV CORZ, non sappia l'inglese ma gli americani usano degli ingredienti che sembrano scesi da marte!Ora che ci penso si avvicina il mio compleanno....una scusa per provarli!:)
    baci!

    RispondiElimina
  7. Avevo perso i pops cake.. devo provarli assolutamente!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...