venerdì 20 aprile 2018

Focaccia dolce alle banane del Maestro Giorilli

Un lievitato è la soluzione.
Sei stressato? Metti le mani in pasta.
Sei arrabbiato? Sfogati sull'impasto, l'unico a cui una serie di cazzotti ben assestati farà un effetto benefico.
Impastare un lievitato è la scelta migliore.





Focaccia dolce alle banane di Giorilli
Tratto da La lievitazione lenta
Dose per una teglia 30 X 40 cm

  • 325 g farina 0 
  • 75 ml latte
  • 75 ml acqua
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 50  g uovo intero + un uovo per la finitura
  • 7,5 sale
  • 60 g zucchero
  • 50 g burro
  • 300 g banane mature
  • 75 g Zucchero e 2 g cannella per spolvero
  • Poco latte per spennellare
Nella ciotola della planetaria versare la farina setacciata unire latte, acqua, lievito, zucchero e uovo, impastare con la foglia.
Dopo circa dieci minuti inserire il sale e il burro a fiocchetti .
Continuare a lavorare fino ad avere un composto ben amalgamato.
Mettere in una ciotola, coprire con la pellicola e far lievitare per circa venti minuti, a temperatura ambiente ( superiore ai 20°C).
Trascorso questo tempo prendere l'impasto, dividere in due parti , imburrare la teglia , stendere una parte div impasto  sul fondo della teglia, coprire con le banane tagliate a rotelle, cospargere con lo zucchero miscelato con la cannella, coprire con la seconda parte di impasto.
Sigillare bene i bordi.
Spennellare con un uovo miscelato con 20 g di latte e un pizzico di sale.
Coprire e far lievitare per un'ora a 28°C.

Preriscaldare il forno a 210°C ventilato.

Dare una serie di tagli in superficie, spennellare ancora con l'uovo.
Cuocere per 18' circa.



                        *********************
Il dolce é ottimo sia tiepido, sia freddo, si conserva bene per un paio di giorni al fresco, la banana cruda presente all'interno tende a cambiare sapore velocemente, compromettendone il gusto.
Utilizzando un ripieno cotto permetterà una maggiore durata di questa focaccia che risulta comunque ottima, soffice e di facile realizzazione.



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. l'ho confesso le banane non sono il mio frutto preferito, però per questa focaccia potrei fare un'eccezione!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...