martedì 12 dicembre 2017

Crostata di amarene e amaretti

Chi scopre una ricetta  , scopre un tesoro.

Inciampo , non so neanche seguendo quale filo, su questo blog e trovo una ricetta che replico nel giro di un attimo, giusto il tempo di accertarmi di avere del Maraschino.

Poche chiacchiere e molta sostanza, merita di essere provata.




Crostata di amarene e amaretti
 Ricetta presa qui

per uno stampo da 26 cm


Frolla
  • 300 g farina 00
  • 120 g zucchero semolato
  • 150 g burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo medio
  • 1 tuorlo
  • 7/8 g di lievito per dolci
  • scorza di limone grattugiata
  • sale un pizzico
 Farcia
  • 150 g confettura di amarene ( per me tutto il barattolo, da circa 350 g)
  • amaretti
  • liquore Maraschino
Lavorare burro, farina e lievito.
Unire lo zucchero, la buccia di limone, l'uovo e il tuorlo.

Far riposare in frigorifero avvolto nella pellicola, per almeno 30 '.
Dividere la pasta in due parti.
Stendere la prima parte allo spessore di 3/4 mm , foderare uno stampo precedentemente imburrato e infarinato.
Distribuire sul fondo la confettura.
Disporre gli amaretti, precedentemente tuffati nel Maraschino, a spirale partendo dal centro.

Stendere la seconda parte di pasta e adagiare sulla superficie del dolce, sigillare bene i bordi.

Cuocere in forno caldo a 175°C per 40 '.







Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

3 commenti:

  1. La bontà si vede dalla foto, golosissima! Baci

    RispondiElimina
  2. questa la metto da parte, per quando ritorno qui al mare. Soprattutto in inverno, i pochi superstiti, si scambiano gentilezza come si faceva un tempo tra vicini e io porto sempre qualche torta! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. E segno anche questa. Baci cara.

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...